Dipendente/Imprenditore: la scelta a Voi

Buongiorno a tutti,

anno nuovo, voglia di cambiare, magari lavoro, magari diventare imprenditore…

Se hai qualche dubbio scoprilo con il test che segue:

a) Sei contento del lavoro che stai svolgendo attualmente?

1. Si.
2. Alle volte.
3. No.

b) Come gestisci i tuoi compiti lavorativi e le tue reponsabilità?

1. Porto a termine il mio lavoro, ma non sono così contento di ciò che faccio.
2. Metto impegno e passione in ciò’ che faccio e riesco sempre a portare a termine i miei compiti.
3. Eseguo i compiti per dovere, non mi piacciono le responsabilità.

c) Come gestisci i cambiamenti inaspettati e gli imprevisti?

1. Non saprei.
2. Mi adatto piuttosto rapidamente.
3. Mi stressano.

d) Ti senti a tuo agio a correre dei rischi?

1. A volte, dipende per che fine.
2. No, preferisco un ambiente stabile.
3. Sì, mi piace provare delle cose nuove.

e) Hai già un’idea o un progetto per metterti in proprio, al momento?

1. Ci sto pensando, nulla di preciso.
2. Sì, ho già buttato giù qualche idea.
3. No.

f) Hai preparato un business plan?

1. Sì, e sono in attesa di un feedback da parte di un esperto.
2. No, sono abbastanza bravo ad improvvisare.
3. Non serve a niente.

g) Dove pensi di reperire i fondi necessari all’avvio della tua idea imprenditoriale?

1. Ci devo ancora pensare.
2. Mi sto interessando per chiedere un prestito e per cercare degli investitori.
3. Ho dei risparmi in banca.

h) Quanto sei bravo/a a gestire le finanze?

1. Poco, vivo alla giornata.
2. Molto, controllo tutte le spese e pianifico le uscite in modo da restare nel budget prefissato.
3. Abbastanza, mi piace spendere anche per imprevisti, ma ho anche risparmi in banca.

i) Preferisci lavorare da solo o sotto la direzione di qualcuno?

1. Sì, mi piace lavorare da solo/a.
2. Mi piace lavorare in gruppo, ma posso anche lavorare in modo indipendente.
3. No, lavoro meglio sotto la direzione di qualcuno.

l) Quanto tempo ti aspetti di lavorare nella tua nuova attività?

1. Meno di 8 ore al giorno, non sono piu’ un dipendente.
2. Molto tempo, prevedo molte ore di straordinario e il lavoro nei festivi.
3. Penso che sia un qualcosa di variabile.
Se alle domande hai dato piu’ risposte nr. 1
Se alle domande hai dato piu’ risposte nr. 2

Sei pronto!

Evviva! Sei pronto per diventare il capo di te stesso!

Visto che hai organizzato tutti i dettagli, è il momento di iniziare a pensare ai prossimi passaggi.

Prima di tutto accertati di avere un nome per il tuo business, assicurati il nome di dominio corrispondente e rivendica i tuoi profili social. Anche se sei solo agli inizi, è opportuno iniziare subito a proteggere il tuo brand.

Sei titubante.

Hmm. Sembra che tu non sia del tutto sicuro del fatto di essere pronto per diventare il capo di te stesso. Continua a leggere questo articolo per trovare qualche consiglio utile, poi considera di mantenere ancora per un po’ il tuo lavoro da dipendente finché non sarai sicuro di avere abbastanza fondi, tempo ed energie per aprire una startup. Continuare a guadagnare denaro mentre definisci i dettagli è una scelta saggia.

A presto.

AsperAstra Coaching

Valentina


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.